Cerca
  • Paolo Padovani

Fare il consulente immobiliare post-Covid

Ve lo diciamo subito, questo articolo lo abbiamo scritto perché cerchiamo nuovi consulenti immobiliari.

Ma in questa crisi pandemica, economica, occupazionale, siete pazzi?

Ce lo hanno già chiesto, ce lo hanno già detto, ma noi non la pensiamo così.


Il mercato immobiliare


Abbiamo già espresso il nostro parere in parecchi articoli ed interviste (come quella qui a fianco) e, pur con il rispetto di alcune analisi catastrofiste (Nomisma ad esempio), riteniamo che il mercato immobiliare italiano sia fatto da tanti, tantissimi mercati locali, diversi tra loro ed a loro volta suddivisi in segmenti residenziali, direzionali, commerciali ecc.

Ora, se su questi ultimi due segmenti di mercato ci sono purtroppo pochi dubbi sul loro crollo, il mercato residenziale (e parliamo di quello veronese) non ha ancora risentito dei due mesi di “quarantena” e probabilmente non ne risentirà.


Il Virus

E’ una questione di crisi e, purtroppo, ne abbiamo già viste, ma da queste possiamo anche imparare qualcosa; la crisi nel 2008 ad esempio, se confrontata con quella odierna, aveva una caratteristica peculiare,

forte, indiscussa: il virus era proprio “immobiliare”, la pandemia finanziaria causata dai “mutui subprime” poi ben  cartolarizzati, impacchettati e spediti ad influenzare il sistema finanziario europeo, mise in crisi due segmenti complementari: immobili e finanza.

Bene, oggi non è così, questa volta ne possiamo uscire; dipende più dalle scelte “macro” che faranno i governi ma, se pensiamo ad esempio all’”ecobonus”, potrebbero esserci sviluppi interessanti.



Perché lavorare oggi nell’immobiliare?


I motivi potrebbero essere soggettivi, perché l’azienda dove lavorate vive un momento di crisi, per voglia di cambiamento in un epoca di cambiamenti, perché ci credete e volete imparare una professione.

Ma noi crediamo molto a quelli oggettivi: è una professione sempre più specializzata e profilata, dove non ci si improvvisa più, dove bisogna “essere” professionisti (non basta dirlo), dove servono competenze elevate, una capacità relazionale di elevato livello

Ma soprattutto perché crediamo, vediamo, viviamo giornalmente con passione che questa sia una professione meravigliosa che attraverso fatica, dedizione, impegno consente a tante persone, aziende, famiglie di trovare la propria abitazione, il proprio “involucro lavorativo”, la risposta anche a situazione problematiche.

E noi siamo la soluzione.



19 visualizzazioni

045 803 5727

©2020 di L'immobiliare.com Verona Centro. Creato da Agrimcasa Srl