Cerca
  • Riccardo Padovani

News immobiliari del 27 aprile


Immobili: dalla quantità alla qualità.

Lo scorso gennaio sembrava arrivato il momento della riscossa, poi il Lockdown e le riflessoni fatte osservando da dentro la propria abitazione.


Il Sole24Ore in un articolo di Paola Dezza ha riportato alcuni autorevoli pareri su come potranno cambiare il concetto di casa ed il relativo mercato.






Per approfondire clicca sul link e leggi l’articolo completo:

https://www.veronaimmobiliare.net/post/immobili-dalla-quantit%C3%A0-alla-qualit%C3%A0

Più scanner e meno touch nell’hotellerie del dopo Covid

Ripensare gli spazi (per favorire lo smart working), i servizi ristorante, la sanificazione dei locali, l’impiantistica e i materiali. Il dopo Covid-19 cambierà il volto degli hotel. Per chi è in fase di riconversione, può essere un’opportunità.


In attesa di protocolli generali che diano indicazioni chiare su come intervenire per gestire i servizi in hotel, il comparto hospitality si sta muovendo per farsi trovare pronto nella fase di riapertura.

Per approfondire clicca sul link e leggi l’articolo completo:

https://www.ilsole24ore.com/art/piu-scanner-e-meno-touch-nell-hotellerie-dopo-covid-AD1LPUM

Case troppo piccole? In Italia si vive più “stretti” rispetto alla media europea

I dati dell'Eurostat fotografano la situazione abitativa del Continente


Secondo i dati di Eurostat, in Italia la percentuale di persone che vive questo disagio abitativo supera la media europea.






Per approfondire clicca sul link e leggi l’articolo completo:

https://www.idealista.it/news/immobiliare/residenziale/2020/04/24/139777-case-troppo-piccole-in-italia-si-vive-piu-stretti-rispetto-alla-media-europea



Riccardo Padovani

16 visualizzazioni

045 803 5727

©2020 di L'immobiliare.com Verona Centro. Creato da Agrimcasa Srl