Cerca
  • Andrea Zorzanello

Ripartiamo. In sicurezza


LA RIPARTENZA E' ALLE PORTE

Le agenzie immobiliari riaprono lunedì 4 maggio con tante situazioni concluse, alcune sospese e altre in attesa di essere avviate.

Tante le novità

In primis la salvaguardia della salute dei clienti, degli operatori, dei collaboratori e dei fornitori che rientreranno nei nostri locali di lavoro.



In questo periodo, di ridotta attività, ci siamo occupati principalmente di dare sostegno ai nostri clienti nelle fasi preoccupanti del lockdown. Di far sapere che non tutto è perduto e indicare quali sono le nuove opportunità e trasformazioni nel campo immobiliare, quali sono i mezzi che la tecnologia mette a disposizione e fornire gli strumenti per metterli in atto.


Ora è tempo di creare le condizioni migliori per garantire salubrità, efficienza e serenità a chi torna a rivolgersi in agenzia per vendere o comprare casa.


I PROTOCOLLI

Queste le procedure messe in atto per la salvaguardia della salute sul posto di lavoro e dei clienti, sia in agenzia, sia per le visite e sopralluoghi negli immobili:


Sanificazione dei nostri locali

Prima della riapertura e poi periodicamente, i locali, gli arredi e le attrezzature presenti negli uffici vengono puliti scrupolosamente con disinfettanti appositi o apparecchiature per l'uso sanitario





LAVORO IN AGENZIA

E' sempre preferibile lavorare in remoto, ma nell'impossibilità di collegamento a distanza, sarà ridotta al minimo la partecipazione necessaria.


  • Accedere preferibilmente già muniti di mascherina e guanti (ai clienti verrà fornita una dotazione sigillata prima di accedere negli uffici)

  • In sala di attesa si deve rispettare la distanza di sicurezza di 1 metro ed evitare assembramenti

  • Il cliente che ha necessità di lavarsi le mani con l'apposito gel, getta le salviette usate nei cestini per rifiuti appositamente predisposti

  • E' sempre preferibile presentarsi in agenzia, concordando l'appuntamento, da soli o al massimo con un accompagnatore (di più se la capienza del locale lo permette: almeno 4 mq per persona - indicativamente una sala di 20 mq, al netto di armadiature, può ospitare 4 / 5 persone)

  • Arrivare all'appuntamento in orario senza larghi anticipi in maniera da evitare inutilmente la sala d'attesa o sovrapposizioni con altri clienti

  • Terminare la riunioni in orario al fine di evitare ritardi successivi con rischio di sovrapposizioni


Arieggiamento e pulizia dei locali

compatibilmente con le condizioni metereologiche si lavora nel proprio ufficio a porte chiuse e con finestre aperte

Si arieggiano i locali dopo ogni riunione o cambio cliente

Pulire le superfici di scrivanie, sedie ed altri mobili o soprammobili utilizzati durante il ricevimento dei clienti


Igiene degli operatori

Gli addetti che svolgono attività nei locali si detergono bene le mani con acqua e sapone o appositi gel disinfettanti a base alcolica:

  • prima di entrare nei locali operativi

  • prima dell'inizio dell'attività

  • dopo ogni contatto con i clienti

  • prima e dopo l'utilizzo dei guanti



Rapporto con i clienti

All'ingresso dei clienti accertare l'utilizzo delle mascherine, dei guanti o del gel disinfettante e nel caso siano sprovvisti, farli accomodare nella zona predisposta all'accoglienza e fornire il necessario.


Eseguire con termometro a distanza il controllo della temperatura corporea e nel caso questa superi i 37,5°C effettuare una seconda prova, a distanza di 5 minuti, facendo sostare il cliente in una zona fresca (non battuta dal sole nel periodo estivo o eccessivamente riscaldata nel periodo invernale). Qualora la temperatura risulti ancora superiore a 37,5° non sarà possibile far accedere il cliente o l'accompagnatore nelle zone operative.



Durante le visite in appartamento o sopralluoghi

L'agente immobiliare è dotato di mascherina, guanti e gel disinfettante.


Deve mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro con le altre persone presenti alla visita.


Preferibilmente i locali dovranno essere liberi dai proprietari o inquilini. Se ciò non dovesse essere possibile, questi ultimi dovranno lasciare quanto più campo libero agli ospiti ed essere dotati di mascherine, guanti e forniti di gel disinfettante per il lavaggio delle mani.


Prima delle visite gli occupanti sono informati dei rischi e formati sul comportamento da tenere, facendo firmare un'adeguato verbale, manlevando i clienti da eventuali responsabilità.


Dopo la visita invitare gli occupanti ad arieggiare i locali e pulire le superfici interessate.


Nel caso i locali non fossero occupati, a fine visita, arieggiare i locali e se possibile lasciare un giro d'aria interno compatibilmente con le il rischio d'intrusione (ad esempio lasciare le una o due tapparelle scostate e le finestre leggermente aperte è più che sufficiente).

I proprietari sono preventivamente informati sulle procedure di sicurezza.


I visitatori, dovranno avere anch'essi mascherina, guanti e gel disinfettante. E' preferibile presentarsi da soli o in due al massimo. Nel caso di più persone è consigliato effettuare visite in più turni.

L'agente deve avere a disposizione un kit sigillato (mascherina e guanti) e flacone di gel per almeno un visitatore.


Adesso possiamo dire

Pronti a riaprire LA SQUADRA C'E'!! VI ASPETTIAMO IN AGENZIA



Paolo Padovani

Nicola Scappini

Andrea Zorzanello

Francesca Babini


Agrimcasa s.r.l.

Via IV Novembre, 3

37126 Verona





42 visualizzazioni

045 803 5727

©2020 di L'immobiliare.com Verona Centro. Creato da Agrimcasa Srl