Cerca
  • Andrea Zorzanello

Siam sospesi


Ammettiamolo, qualche pensierino ce lo siamo fatto. La preoccupazione di non riuscire a gestire quell'immobile acquistato con tanti sacrifici e messo a reddito, magari con una locazione breve, ci è venuta.


Cosa fare quindi? Quanto mi potrà ancora rendere? Meglio vendere o aspettare?

Ha senso restare nel dubbio? A chi chiedo?



In questi giorni di emergenza sanitaria, dopo un mese di blocco forzato delle attività e del turismo in primis, gli addetti ai lavori e in particolare i professionisti dell'immobiliare non hanno mai smesso di tenere monitorata la situazione.


Abbiamo contattato i nostri clienti innanzitutto per sincerarsi della loro salute, ma anche semplicemente per sentirci vicini e capire la situazione, le perplessità, dare qualche consiglio o avviare delle nuove strategie.


Il Sentiment generale è di attesa. Come se tutto si fosse congelato e la maggior parte di noi si fosse messo alla finestra a vedere cosa succede domani.

C'è chi invece, nonostante tutto prosegue nei suoi impegni, nei suoi programmi.

Magari diversamente, reinventandosi, cercando di capire le esigenze della gente e quindi del mercato. Modificando le linee guida, nel rispetto del momento e di chi deve esporsi in prima linea contro il maledetto virus.


Sono i veri imprenditori, i Giorgio Armani che convergono le loro linee di produzione di vestiti in camici medici; i Luca Montrasio, dell'omonima ditta tessile Brianzola, che si è messo a produrre mascherine già da fine gennaio, con intelligenza, senza sciacallaggio: l’intera azienda è stata stravolta, i macchinari sono stati adattati per lo scopo e sono stati fatti dei test antibatterici. L’azienda, adesso, assumerà nuovi dipendenti.


Leggiamo di altre aziende: 3V Sigma ha messo a disposizione la sua competenza, cercando partner per imbottigliare il liquido igienizzante; Allegrini ha aumentato la produzione di alcolgel; Technix per le apparecchiature mobili per le radiografie; Tenaris Dalmine ha avviato una produzione extra di bombole, garantendo così maggiore fornitura di ossigeno.

Fino alla startup di Brescia Isinnova, già balzata all'onore delle cronache, che ha ideato una valvola per respiratori stampata in 3D, sotto la supervisione del Politecnico di Milano e già adottata dagli ospedali. E tanti, tanti altri.



Non si tratta di speculazione: stanno salvando vite umane, merito dell'ingegno, della caparbietà dei nostri imprenditori, che hanno fatto e fanno grande l'Italia. Alla faccia della Germania!


Aggiornare gli immobili sarà la prossima sfida che attende chi fa impresa nel settore immobiliare. Non ci mancano le idee.



Vieni a scoprirle! Contattaci per una consulenza online


Andrea Zorzanello

L'immobiliare.com Verona Centro

25 visualizzazioni

045 803 5727

©2020 di L'immobiliare.com Verona Centro. Creato da Agrimcasa Srl